Articoli con tag: Padiglione

Social Media Day – EXPO Milano 2015

Cattura3                                                 Cattura

Buongiorno ragazzi! Eccomi con un altro post sul secondo #SMDayExpo. Infatti sono stato di nuovo ad EXPO martedì 18 Agosto. Queste giornate “Social” vengono dedicate a Blogger e Influencer. Questa volta grazie al #SMDayExpo siamo stati ospiti dei padiglioni: Ungheria ed Estonia.

Hi guys! Here I am with another post on the second day of #SMDayExpo. In fact I have been to Expo again on Tuesday the 18th of August. These “Social” days are dedicated to Bloggers and Influencers. Thanks to #SMDayExpo this time we were guests at the Hungarian and Estonian stands.

Dopo essere arrivato alla stazione di RHO-Fiera, mi sono diretto all’interno di EXPO Milano 2015, ma non prima di aver ritirato il “Pass” all’ufficio accrediti. Appena entrato ad EXPO Milano 2015 rispetto l’altra volta era già pienissimo. Infatti alle ore 9.35 al padiglione del Giappone c’erano già 54 minuti di coda.

As soon as I arrived at RHO-FIERA station, and after collecting my “Pass” at the designated office, I headed the entrance of EXPO Milano 2015. When I entered the exhibit, it was much more crowded than in past times. In fact, the Japanese stand had a queue of 54 minutes already at 9.35.

Una volta aver passato una mattinata in molti padiglioni diversi, ci siamo diretti tutti i quanti al padiglione dell’Ungheria, infatti alle ore 12.00 avevamo l’appuntamento con questo padiglione.

After spending all morning at different stands, we all headed to the Hungarian pavillion, where in fact we had an appointment with somebody belonging to it.

Pavilion Hungary – Theme:”From the purest source”

Cattura

IMG_1018

Entrance pavilion of Ungary.

CMrysoaWoAE5c6A

Blogger group during #SMDayExpo.

Il progetto del padiglione Ungheria all’EXPO Milano 2015 si ispira tra tradizione e innovazione. L’Ungheria si basa sull’interazione tra: Salubrità del cibo, stile di vita, sicurezza alimentare e biodiversità. All’interno del padiglione si possono trovare vari temi tra cui: le tradizioni salutari (agricoltura ungherese), il Paese dell’acqua, con ricchezza di risorse idriche e termali, e l’eredità per il futuro.

Hungarian pavillion project at EXPO MILANO 2015 is inspired to tradition and innovation. Hungary is based on an interaction of four elements: food health, lifestyle, foodsafety and biodiversity. In the pavillion we found a few topics such as healthy habits (Hungarian agriculture), the Water Country with water resources and Spas and Future identity.

IMG_1058

Il giro del padiglione comincia alle 12.00, con un tour dove ci vengono spiegati i vari quadri, ma anche con quale materiale è stato costruito il padiglione Ungheria. Dopo averci illustrato il padiglione, siamo saliti sulla “terrazza panoramica” del padiglione Ungheria. Una volta arrivati sulla terrazza siamo stati accolti così (vedi foto sotto).

The tour of this pavillion began at 12 am, when we had been explained how this stand was built and some of the pictures that were contained in it. Afterwards, we went up to the “panoramic terrace”, and we were welcomed this way (see picture).

CMr2UP0W8AA_5x-

Typical products Hungarians.

Essendo ora di pranzo abbiamo approfittato dell’ospitalità. Deve dire che i prodotti erano veramente buoni, ma oltre che esserci il classico salame Ungherese, ci hanno fatto assaggiare del buonissimo patè di fegato. Una volta finito di mangiare, ci hanno voluto illustrare altri loro oggetti portati unicamente per EXPO Milano 2015 (vedi foto sotto).

 
IMG_1048

                         

    Foto terrazza Ungheria

IMG_1038IMG_1034
Una volta ringraziati guida e staff del padiglione Ungherese, per averci illustrato il loro padiglione, siamo andati verso l’uscita. Da lì, ci siamo divisi per continuare da soli il tour.

Subito dopo, ci siamo (Io, Laphet – Eventinews24.com e Alice Cerea – babywhatsup.com) diretti verso il padiglione del Giappone. Infatti avevamo un appuntamento per le 13.30 al famigerato padiglione del Giappone. Perchè dico famigerato? Di questo vi parlerò un’altra volta.

Estonia Pavilion – Theme: “Gallery of”

Cattura

Dopo aver visitato i padiglioni Giappone e Germania indipendentemente, ci siamo diretti (Io e Laphet ) alle ore 16.00 verso il padiglione dell’Estonia, con il quale eravamo ospiti tramite il #SMDayExpo. 

WP_20150818_16_13_50_Pro

Il padiglione dell’Estonia propone “Cultura e Tecnologia” del paese. Questo padiglione mostra scorci della capitale Tallin. In un video vengono riprese le strade della capitale dov’è riprodotto, più o meno velocemente a seconda della velocità che si esercita sui pedali, il viaggio di una bici (vedi foto sotto). I box in fondo al padiglione invece, sono quasi tutti dedicati all’Estonia più moderna. Salendo all’ultimo piano, è riprodotto un bosco, che sembra davvero pieno di uccellini. Infatti il canto degli uccellini aumenta in base al numero dei visitatori.

 
IMG_1066

Dopo averci fatto vedere le varie zone del padiglione, ci siamo diretti all’ultimo piano. Una volta finite le scale, ci hanno fatto accomodare in una stanza. All’interno di essa c’era questo (vedi foto sotto).

IMG_1070

Typical products Estonians .

Altre foto del padiglione Estonia

IMG_1063

IMG_1065

Alla fine è stato un #SMDayExpo ancor più bello di quello precedente. Ci tengo nel ringraziare le 2 guide dei rispettivi padiglioni: Ungheria ed Estonia per l’ospitalità, ma soprattutto l’organizzatrice Giulia Belloni (Staff EXPO).

         

Ci vediamo al prossimo #SMDayExpo, ma soprattutto al prossimo articolo!                                                                                                                                                                                                                               Cliccate qui per vedere i video di EXPO.

Trovate alcune di questo foto nell’account Twitter Ufficiale Expo Cattura
Categorie: SMDayExpo | Tag: , , , , , , , , | 2 commenti

Social Media Day – EXPO Milano 2015

Cattura1                                                  Cattura

Oggi in questo articolo vi voglio parlare della bellissima giornata di martedì 4 Agosto. Infatti sono stato invitato da Expo per il SMDExpo (Social Media Day) dedicato a Blogger e Influencer.

Today, in this article, I want to talk about the great time I had on Tuesday, August 4. I was invited to the Expo to SMDExpo (Social Media Day) dedicated to Bloggers and Influencers.

Appena arrivato, dopo aver ritirato l’accredito, mi sono diretto all’interno della Fiera. Entrato ad Expo mi sono diretto al Media Center, ma non prima di aver ammirato l’immenso corridoio (Decumano) di Expo lungo 1,5 km che avrei percorso subito dopo. Dopo aver fatto conoscenza con i vari Blogger ci siamo diretti al padiglione del Bahrain. Infatti proprio lì c’era ad aspettarci colui che ci avrebbe illustrato il suo padiglione.

Upon arriving, after collecting my accreditation, I entered the fair grounds. First thing, I went to the Media Center, but not before having admired the immense corridor (Decumanus) of Expo – a 1.5 km long road, that I walked straight afterwards. After having met many other Bloggers we headed to the Bahrain pavillion. In fact, our guide was right there, waiting to show us his pavilion.

Bahrain Pavilion – Theme: “Archaeology of the green”

Cattura1

CLjYyKpWwAAyQU1

Tour guide in Bahrain Pavilion. Here he explains that in the Bahrain Pavilion there are 10 different orchards typical of their country, but also explains that give fruit in different periods of 6 months of Expo.

Il padiglione del Bahrain all’Expo Milano 2015 è un’interpretazione agricola e culturale del Paese. Infatti già dall’antica Civiltà di Dilmun, il Bahrain vanta una storia agraria unica nel suo genere. Tutto ciò viene favorito dalle grandi sorgenti d’acqua dolce che scorrono nel Bahrain. Il padiglione rende omaggio al ricco patrimonio agrario con dei manufatti storici risalenti a migliaia di anni fa. Infatti ognuno strettamente legato alle tradizioni agrarie del Bahrain. All’interno del padiglione si può ritrovare riprodotto il Giardino dell’Eden (vedi foto sotto) e la Terra da un Milione di Palme.

The Bahrain pavillion at Expo Milano 2015 is an interpretation of the cultural and agricultural heritage of the country. In fact, since the ancient civilization of Dilmun, Bahrain has a unique agricultural history. All this is favoured by the large fresh water springs that flow in Bahrain. The hall pays tribute to the country’s rich agricultural heritage, with historical artefacts dating back thousands of years ago, each of them closely related to the agricultural traditions of Bahrain. Inside the pavilion you can find a reproduction of the Garden of Eden (see photo below) and the Land of a Million Palms.

IMG_0918

One of the typical fruits of the Kingdom of Bahrain the “Pomegranate”.

Il padiglione rappresenta non solo il suo patrimonio agrario, ma anche il grandissimo patrimonio Culturale. Infatti non tutti sanno che Manama, capitale del Bahrain è stata scelta come “Capitale della Cultura Araba” nel 2012, Capitale del Turismo Arabo” nel 2013 e “Capitale del Turismo Asiatico” nel 2014.

The pavilion does not only pay homage to the country’s agricultural heritage, but also to its culture. In fact, not everyone knows that Manama, Bahrain’s capital city, was chosen as the “Capital of Arab Culture” in 2012, “Arab Capital of Tourism” in 2013 and “Tourism Capital of Asia” in 2014.

CLjfMV8WIAAggyl

Here we will see some archaeological finds of Bahrain.

IMG_0921       IMG_0922

Questo padiglione comprende i seguenti spazi: Un’area di accoglienza, una dedicata a mostre e un’altra alla caffetteria con prodotti tipici della cucina locale del Bahrain. Proprio in quest’ultima ci siamo diretti prima di andare via. Infatti una volta finito il tour, siamo stati ospiti alla caffetteria per degustare i prodotti tipici (vedi foto sotto) della cucina del Bahrain.

The Bahrain pavilion includes the following areas: welcome area, an exhibition hall and the cafeteria, with typical cuisine from Bahrain. That’s where we headed before leaving. Once we finished the tour, we were invited to taste local products (see photo below).

IMG_0925

Typical products of Bahrain.

Dopo aver ringraziato guida e staff del padiglione Bahrain per essere stati così disponibili, siamo andati verso l’uscita. Da lì ci siamo divisi per visitare liberamente altri padiglioni. Nel pomeriggio ci siamo ritrovati alle 16.00 davanti al padiglione dell’Indonesia dove eravamo ospiti. Infatti anche lì, come nel padiglione del Bahrain, ci aspettava una guida.

After thanking management and staff of the Bahrain pavilion  for being so welcoming, we left. From there we had some time to visit other pavilions. In the afternoon we met at 4 in front of the Indonesia pavilion where we were guests. In fact, even there, like in Bahrain, a guide was waiting for us.

Indonesia Pavilion – Theme: “The stage of the world”

Cattura2

CLkhbiJWgAADpxM

Tour guide pavilion Indonesia.

Il padiglione dell’Indonesia rappresenta una casa con all’interno diverse attività. Infatti all’interno vi sono raccontate tutte le attività, che ogni giorno vengono svolte.

The Indonesia pavilion is in a house with different activities, that are carried out every day.

Il popolo Indonesiano chiama la patria TANAH AIR (Tanah = Terra, Air = acqua). Il padiglione infatti collega strettamente 2 elementi: Agricoltura e pesca. Il principale scopo del padiglione è quello di far conoscere alle persone la ricchezza della Biodiversità Indonesiana, ma anche il suo paesaggio e le sue specialità culinarie.

Indonesian people called their home TANAH AIR (Tanah = Earth, Air = water). The pavilion in fact closely connected with two elements: Agriculture and fishing. The main purpose of the pavilion is to make people aware of the richness of Indonesian biodiversity, but also of its landscape and culinary specialties.
CLkyfTXWcAAdD2T

Thanks to the special pavilion, visitors can experience the beauty of the natural resources in Indonesia in 3D.

Dopo averci illustrato i vari utensili da cucina, che usano le famiglie Indonesiane tutti i giorni, ci siamo diretti al centro del padiglione. Proprio lì abbiamo trovato dei desk con occhiali in 3D (vedi foto sopra), che raccontavano le bellezze naturali dell’Indonesia. Una volta finito con i desk siamo stai invitati al ristorante. Infatti subito dietro il padiglione dell’Indonesia vi è collocato un ristorante o anfiteatro. Proprio in quest’ultima ci hanno fatto degustare (vedi foto sotto) i vari prodotti tipici Indonesiani.

After having been explained the use of various kitchen utensils, using every day when cooking Indonesian food, we headed to the center of the pavilion. Right there we found a desk with 3D glasses (see photo above), which illustrated the natural beauty of Indonesia. Once we finished at the desk we were invited to the restaurant. In fact, just behind the pavilion of Indonesia there’s an amphiteatre-shaped restaurant, where we got to taste (see photo below) several local Indonesian specialties.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                             

CLkyfTgXAAAMelt CLkyfTiWoAAkiER

In sintesi è stata una giornata davvero stupenda. Infatti devo dire che mi aspettavo una bella giornata, ma non così. Anzitutto ci tengo nel ringraziare le 2 guide dei rispettivi padiglioni: Bahrain e Indonesia per averci ospitato, ma soprattutto l’organizzatrice Giulia Belloni (Staff Expo).

Overall, it was a really great day. I have to admit I was expecting to have a good time, but it really exceeded my expectations. First of all, I want to thank the two guides of the Bahrain and Indonesia pavilion for hosting us, and I would like to give a special thanks to the organizer, Giulia Belloni (Staff Expo).

Tornerò ad Expo sempre come Blogger accreditato martedì 18 Agosto.

I will return to Expo on Tuesday, August 18th, as an accredited Blogger.                                                                                                                                                                                                                                                                                               

Prossimi articoli in programma:

  • 2* SMDayExpo (Martedì 18 Agosto).
  • Top Ten Padiglioni Expo.

Cliccate qui per vedere i video di EXPO.

Trovate alcune di questo foto nell’account Twitter Ufficiale Expo Cattura

Traduzione da Italiano ad Inglese:  Margherita Ragg

Categorie: SMDayExpo | Tag: , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Blog su WordPress.com.